fitz-slider.jpg

Cerro Fitz Roy

Il Fitz Roy, o xxx Cerro Chaltén, è una montagna di 3405 mslm situata ad est del giacimento di ghiaccio della Patagonia meridionale sul lato del Cile vicino al confine con l'Argentina, in Patagonia, vicino al villaggio di Cerro Castillo e al villaggio di El Chalten .

Il gruppo montuoso a cui appartiene forma uno dei grandi nunatak del campo di ghiaccio della Patagonia. Pochi chilometri a sud di questa montagna inizia l'ultima zona di confine indefinita tra i due paesi (fuori dall'Antartide), che raggiunge la collina del Murallón a sud.

Si trova all'interno di due parchi nazionali: Bernardo O'Higgins National Park e Los Glaciares National Park. Questo vertice offre uno spettacolo impressionante mentre le sue creste e bordi appaiono tra i ghiacciai e le nuvole; e in certi momenti della giornata prendi colori sorprendenti in base all'illuminazione del sole.

Pur avendo un'altezza media (non raggiunge la metà di quella dei giganti delle Ande) la montagna ha la reputazione di essere di "estrema difficoltà": ha enormi estensioni di lastre quasi verticali, levigate e scivolose su cui battono venti costantemente costanti di enorme forza, che richiedono la massima competenza tecnica da parte dell'arrampicatore.

Il clima nella regione è eccezionalmente inclemente e instabile. L'area circostante, sebbene di difficile accesso, ha migliorato l'accesso con lo sviluppo delle città di El Chaltén e El Calafate, quest'ultima con un aeroporto internazionale. La salita della montagna, tuttavia, rimane estremamente difficile ed è di competenza esclusiva di alpinisti con molta esperienza, a causa di nevicate, venti e improvvisi cambiamenti nella situazione meteorologica.

lineamenti

roccia / neve / ghiaccio
3405 mslm

fitz-12.jpg
fitz-2.jpg
fitz-3.jpg
fitz-4.jpg
laguna-de-los-tres-4-.JPG
CONTATTO
Tel: +54 (02902) 491090
* Tutti i campi sono obbligatori